Ricetta sfiziosa, peperoni ripieni alla griglia (anche senza glutine)

Con questa ricetta sfiziosa e semplice da realizzare, voglio dare valore ad alcuni prodotti che spesso vengono sottovalutati per le preparazioni con il barbecue. Un piatto ricco di colori e sapori che anche i più piccoli apprezzano. Uno degli ingredienti sono i famigerati wurstel spesso sottovalutati e poco apprezzati perché se ne sentono di tutti i colori a riguardo, tutti si chiedono cosa ci sia dentro. Io sono stato in visita presso lo stabilimento da uno dei produttori Italiani più conosciuto nel paese ma che ci rappresenta anche all'estero, parlo dei Fratelli Beretta azienda con oltre duecento anni di storia. Ho avuto la possibilità di visitare di persona tutta la linea di produzione, da quando arriva la carne fino alla fine del processo di lavorazione, mangiando direttamente il prodotto ancora caldo appena uscito dalla vasca di pastorizzazione rendendomi conto di come vengono prodotti i wurstel. Chi mi conosce sa bene che una mia grande passione è quella di vedere personalmente dove e soprattutto come vengono preparati i prodotti che mangiamo, credetemi sono rimasto stupito dopo aver visto questa azienda per l'igiene e la pulizia con il quale vengono lavorati i loro prodotti, ecco perché mi sono convinto di realizzare una ricetta con i loro wurstel. Inoltre con i prodotti Beretta senza glutine e possibile preparare ricette adatte a tutti. Di seguito vi mostro tutti i passaggi per realizzare questa ricetta.

Comprate dei peperoni gialli e rossi di grandi dimensioni, devono avere una forma tonda e non schiacciata per poterci mettere il ripieno.

Tagliate e pulite internamente i peperoni come si vede nella foto.

Comprate del pane toscano a fette, in alternativa del pane pugliese. Possibile anche usare del pane senza glutine.

Tagliate il pane a  dadini come si vede nella foto.

Nella foto 5 vedete gli ingredienti da me selezionati per questa ricetta, sono senza glutine

Preriscaldate una padella e tostate il pane tagliato in precedenza.

Aggiungete al pane un paio di cucchiai di olio extra vergine di oliva, io utilizzo dell'olio aromatizzato all'aglio e rosmarino per dare profumo al pane.

Preriscaldate il barbecue per una cottura indiretta a 180° C. Si possono fare anche nel forno di casa con impostazione statica a una temperatura di 160° C. Posizionate i vostri peperoni a testa in giù come si vede dalla foto 8 e cucinateli per circa 15-20 minuti. Questa operazione di pre cottura serve per non farli rimanere crudi quando avrete terminato la preparazione della ricetta.

Scaldate la griglia oppure la bistecchiera a una temperatura media e cucinateci i wurstel per qualche minuto, il tempo necessario per marcarli. La cottura sarà ultimata nei prossimi passaggi all'interno del peperone.

Tagliate i wurstel a dadini come si vede dalla foto 10 e metteteli da parte.

Prendete i peperoni precotti in precedenza e foderateli con delle fette di pancetta cotta affumicata, non usate quella cruda altrimenti all'interno del peperone quando ultimerete la cottura avrete un effetto bollito che potrebbe risultare sgradevole.

Tagliate il formaggio a dadini, io per questa ricetta ho selezionato del Leerdammer original per il suo sapore caratteristico. Per quattro persone vi consiglio di utilizzare una confezione ma se volete potete usarne anche due.

Mettete le quattro uova dentro un contenitore e sbattetele senza aggiungere nessun altro ingrediente, aggiungeremo sale e pepe dopo.

A questo punto aggiungete tutti gli ingredienti alle uova per creare il ripieno: pane tostato, formaggio, wurstel, panna è aggiustate di sale e pepe. Se volete è possibile aggiungere anche una manciata di prezzemolo oppure di menta, per chi lo gradisce un pizzico di peperoncino. Mescolate bene tutti gli ingredienti.

Farcite i vostri peperoni con il ripieno. Per farli stare dritti potete utilizzare una tortiera in modo da non farli cadere rischiando di rovinarli. 

Spolverate con abbondante Parma Reggio i peperoni e versate sopra mezzo cucchiaio di olio extra vergine di oliva per ognuno. Preriscaldate il barbecue per una cottura indiretta a una temperatura di 180° C. nel caso usate il forno dovete utilizzare la modalità statica a una temperatura di 160° C. tempo di cottura circa 15-20 minuti, si vede quando sono pronti dalla crosticina dorata che si forma sopra.

Serviteli in tavola ancora caldi. Potete conservarli anche in frigorifero e consumarli dopo 2-3 giorni, vi basterà scaldarli. I bambini ne vanno pazzi! Come variante al peperone potete usare anche delle melanzane sempre con lo stesso procedimento. Una ricetta semplice e gustosa anche nella variante senza glutine.

  • Facebook - Black Circle
  • YouTube - Black Circle
  • Instagram - Black Circle
  • Facebook - Black Circle
  • YouTube - Black Circle
  • Instagram - Black Circle
BBQ ALL STARS

Partita IVA & Codice Fiscale: 09746100966

PRIVACY POLICY

© 2012 by Michele Valecce. All Rights Reserved

Agenzia: FOODING SERVICE S.R.L.