Spaghetti alla Carbonara - Ricetta e tecnica per la massima cremosità senza fare una frittata

In molti mi avete scritto per chiedermi come faccio gli spaghetti alla carbonara e se esiste un modo per non far coagulare l’uovo e quindi evitare di fare una frittata.

Oggi voglio insegnarvi un modo per cucinare gli spaghetti alla carbonara, con la mia personale ricetta e non con quella classica. La cosa più importante sarà la tecnica che vi insegnero e che potrete utilizzare anche in altre ricette. Senza perdermi in chiacchiere su dove e nato questo piatto e su chi ci mette un ingrediente al posto di un’altro, questa è la mia personale ricetta con cui ho sempre fatto centro con i miei commensali. Adesso vi spiego come dovete fare e cosa vi serve per realizzarla.

Ingredienti

Spaghetti n.5 grano duro

Guanciale

Pecorino romano

Tuorlo d'uovo pastorizzato

Olio E.V.O. aromatizzato all'aglio

Sale e Pepe q.b.

Cipolla dorata

Preparazione

Preparate la griglia, deve essere rovente mi raccomando dobbiamo effettuare una cottura diretta per cauterizzare la carne e sfiammeggiare come vi dicevo adesso inizia il divertimento.

Non dovete avere paura delle fiamme, vi dovete divertire nel compiere questa operazione l'importante e non carbonizzare la carne ma un po di bruciacchiato darà l'aspetto e l'aroma giusto. Guardate le foto di seguito per capire quando e il momento di fermarsi, nel caso in cui le fiamme non si placano spostate la carne in un'altro punto della griglia, oppure toglietele e aspettate che le fiamme si abbassino per continuare la cauterizzazione.

Questa specialità la potrete ritrovare durante i miei street food e sicuramente durante i miei show cooking ritengo sia un piatto veloce, buono e sfizioso ma sopratutto senza glutine.

  • Facebook - Black Circle
  • YouTube - Black Circle
  • Instagram - Black Circle